WORK at IIT details

Lavora in IIT

In IIT siamo sempre alla ricerca di persone curiose, con idee innovative, che aggiungano valore umano e scientifico alla ricerca che viene condotta nei nostri laboratori ed alla gestione degli uffici di supporto.
La nostra trasparenza ed il nostro entusiasmo nel trovare le persone più motivate si riflette nella competenza di chi partecipa alle attività delle strutture e prende parte con passione ed onestà alla missione dell'Istituto.

Crediamo che la diversità aiuti a crescere contribuendo ad arricchirci con stimoli continui. Per questo motivo implementiamo politiche sulle pari opportunità,  integriamo diverse realtà culturali e ci impegniamo ad impedire le  discriminazioni ad ogni livello. 
La scienza è un’avventura condivisa in IIT e ci siamo impegnati ad attuare e sostenere i principi espressi nella Carta Europea dei Ricercatori.

Work at IIT - Key points

Il processo di Selezione

Il nostro processo di selezione di basa su due elementi essenziali: Competitività e Meritocrazia.
Ci piacciono le sfide e nei nostri uffici e nei nostri lab si lavora quotidianamente ad affrontarne di grandi e piccole per guardare ad obiettivi sempre più ambiziosi. Per questa ragione cerchiamo persone brillanti, che ci aiutino a realizzare questo continuo processo di miglioramento e innovazione tecnologica e per trovarle, le cerchiamo in tutto il mondo. 
Se ti stai candidando per una posizione all’interno di IIT, cosa devi aspettarti?
In IIT abbiamo molti ruoli diversi e per selezionare le persone che li ricoprono usiamo sistemi differenti, scegliendo sempre quello che ci permette maggiore efficacia e trasparenza. 
Il processo seguirà le seguenti fasi:

Prescreening: il tuo application package viene valutato dai responsabili della selezione, che variano a seconda del ruolo per cui ci si candida 
Assicurati sempre di aver inviato tutto il materiale indicato nel job post!
Per le posizioni scientifiche che non rientrano nel percorso Tenure Track, la selezione consiste in un Colloquio e/o Seminario con il panel di valutazione composto da personale scientifico e dal responsabile della selezione. 
Per le posizioni non scientifiche gli step di selezione sono:

Prova tecnica: spesso ti viene chiesto di svolgere una prova pratica che comporta l’esecuzione di compiti caratteristici della posizione per la quale ci si è candidati. Presentazioni, work sample, esercizi su programmi specifici e simulazioni sono attività all’ordine del giorno;
Assessment: per alcune posizioni ti sarà richiesto di partecipare ad una giornata intera di selezione, nella quale affronterai una serie di prove insieme alle altre persone convocate;

Intervista: coloro che raggiungono gli step finali faranno un’intervista one-to-one con il responsabile della selezione o con il panel di valutazione incaricato di prendere la decisione finale.


In caso siate contattati per una selezione sfoggiate la vostra migliore performance e siate puntuali!

Profili

Personale Scientifico
Lo staff scientifico è quello che operativamente porta avanti tutte le attività di ricerca della Fondazione. 

Fellow/Post Doc: si tratta di personale scientifico con vario livello di seniority, a partire da coloro che stanno per conseguire il PhD sino a coloro che lo hanno già conseguito da diversi anni. Svolgono le loro attività all’interno delle linee di ricerca coordinate dai Principal Investigator. 

Researcher: personale scientifico senior che svolge attività di ricerca in autonomia nell’ambito della Linea di Ricerca in cui opera ed in coordinamento con il Principal Investigator responsabile. Il Researcher coordina piccoli gruppi di ricerca composti da post-doc e/o studenti di dottorato. 

Technologist: personale scientifico che si occupa di gestire facility trasversali, coordinandone il relativo personale, o di svolgere attività di ricerca con obiettivi di trasferimento tecnologico.

Principal Investigator (PI): personale scientifico senior  a capo di una Linea di Ricerca: è responsabile della realizzazione del programma scientifico, è responsabile del budget e coordina il personale. 

Tecnici 
Tecnici di infrastrutture: personale tecnico che si occupa di sviluppare e mantenere le infrastrutture della Fondazione, come le strutture fisiche o quelle informatiche. Figure che rientrano in questo ambito sono gli addetti alla manutenzione, l’Ufficio Tecnico e le attività di ICT.

Tecnici di laboratorio: sono figure fondamentali di supporto alla ricerca, incaricate di una serie di compiti e responsabilità quali l'organizzazione e la manutenzione di strumenti e attrezzature di laboratorio, la registrazione dei dati, nonché il compito di garantire efficienza e precisione nella conduzione di esperimenti scientifici e nella ricerca. 

Staff Amministrativo
In questo cluster sono compresi sia il personale di diretto supporto delle attività di ricerca scientifica, come ad esempio gli esperti nell’ambito del trasferimento tecnologico, della tutela della proprietà intellettuale, delle attività connesse all’organizzazione della ricerca (quali valutazione delle carriere scientifiche, accordi di ricerca, supporto alla sottomissione di progetti competitivi) o alla comunicazione scientifica e istituzionale, sia il personale dedito alle attività amministrative tradizionali come, per fare alcuni esempi, acquisti, contabilità e Capitale Umano.

Studenti

Ti piacerebbe svolgere un periodo formativo presso la Fondazione IIT?
Se la risposta è sì, ma non sai come orientarti, dai un’occhiata alla pagina dedicata alla nostra ricerca. Esplorando le linee di ricerca, troverai il nome del responsabile (PI) che potrai contattare direttamente per presentare la tua candidatura!
Qualora, invece, volessi fare un‘esperienza formativa presso una delle Direzioni Amministrative di IIT, invia la tua candidatura spontanea ad applications@iit.it e, se ci fosse la possibilità di attivare un tirocinio curriculare o extracurriculare, ti contatteremo quanto prima.
Se stai pensando ad un percorso di Dottorato di ricerca, allora controlla le posizioni aperte sulla pagina PhD@IIT per presentare la tua candidatura e partecipare al bando!

Flessibilità

Tutto il personale scientifico è libero di organizzare autonomamente le proprie attività senza alcun vincolo di orari. Inoltre, l’accesso ai laboratori è garantito 24h al giorno, compresi i week end, per dar modo a tutti i ricercatori di gestire il proprio tempo nel modo più congeniale.
L’orario di lavoro giornaliero per lo staff tecnico e amministrativo è stabilito di norma in 8 ore e l’inizio ed il termine sono flessibili entro i limiti fissati da IIT come segue: 


- inizio 8,00 - 10,00 
- termine ore 17,00 - 19,00 

Lo staff tecnico amministrativo, cui è riconosciuta la retribuzione del lavoro straordinario, può usufruire della Banca Ore per tutte le ore di straordinario prestate, con la possibilità di scelta tra la retribuzione e la fruizione di ore di permessi.  
Inoltre, IIT favorisce la formazione e la cura della salute del proprio personale, tramite specifici permessi per la partecipazione a corsi finalizzati al conseguimento di titoli di studio e permessi per cicli di cure e visite mediche.
Per incentivare la partecipazione dello staff tecnico e amministrativo alle attività di sperimentazione scientifica, è anche previsto un permesso retribuito per coloro che si propongono,  come soggetto volontario, ad attività sperimentali.

Telelavoro

Il telelavoro è uno strumento dedicato al personale tecnico ed amministrativo per permettere a tutti di trovare un più adeguato equilibrio fra la vita privata e l’attività lavorativa.
È necessario l’accordo scritto con IIT tramite una specifica procedura che vi darà la possibilità di svolgere la vostra mansione da casa per un massimo di 2 giorni a settimana.
Inoltre, nel caso in cui il Comune presso il quale è stabilita la vostra sede di lavoro emani un avviso di allerta rossa per cause di forza maggiore, il telelavoro straordinario è garantito a tutti coloro che ne faranno richiesta.

Stop the clock

Per supportare il personale scientifico e sostenere sia il benessere delle famiglie che la continuazione della ricerca, adottiamo la policy “stop the clock” che si aggiunge all’ordinario congedo obbligatorio e facoltativo per nascita/adozione/affidamento dei figli previsto dalla vigente normativa. Il rapporto di lavoro e le valutazioni scientifiche previste per i percorsi di carriera, sono sospesi per il periodo di congedo obbligatorio/facoltativo, per permettere al personale che ne fruisce, di interrompere con serenità le ricerche scientifiche in un periodo importante della propria vita. Una volta rientrato, il personale scientifico potrà recuperare i periodi di sospensione e terminare l’attività precedentemente interrotta, evitando in tal modo l’interruzione del percorso di carriera e fruendo di fatto di una politica volta alla salvaguardia della Gender Equality nello sviluppo professionale.

Per il personale tecnico e amministrativo si adottano le misure dettate dalla normativa in vigore sulla tutela della genitorialità.

Inoltre, IIT stipula accordi specifici che garantisco l’accesso a sconti per asili, scuole d’infanzia e scuole per le famiglie dello staff.

Dual Career Service

È uno strumento rivolto a favorire l’inserimento lavorativo in Italia dei partner dei Principal Investigator provenienti dall’estero, al fine di agevolare il trasferimento e l’integrazione nel nostro paese dell’intero nucleo familiare.

IIT ha stipulato a questo fine un accordo con una delle principali agenzie italiane specializzate nel reclutamento e nella selezione: INTOO. Non garantiamo l’assunzione in realtà nazionali, ma forniamo al partner dei nostri Principal Investigator tutti gli strumenti necessari per accedere ad una ricerca di lavoro efficace e soddisfacente per la propria carriera.