Il Centro di Neuroscienze e Sistemi Cognitivi (CNCS) si concentra su un approccio multidisciplinare per comprendere le capacità di calcolo del cervello. Attualmente si effettuano studi con soggetti umani, su tecniche psicofisiche, imaging funzionale e la stimolazione trans-craniale, insieme con approcci computazionali. La ricerca comprende l'esame di movimenti attivi del corpo sensoriale per capire come questi siano integrati per supportare la percezione. Atttraverso lo studio di meccanismi cerebrali si investiga l'attenzione, la tempistica e l'elaborazione di metodi avanzati per segnali neurofisiologici di decodifica/codifica.

Linee di ricerca

The La combinazione di informazioni anatomiche e funzionali ottenute tramite Risonanza Magnetica Nucleare per imaging (MRI) fornisce un mezzo estremamente potente per lo studio delle strutture cerebrali e delle loro funzioni. Il nostro obiettivo è il miglioramento della sensibilità, della risoluzione e della selettività dell' MRI, in modo tale da oltrepassare gli attuali limiti di questa tecnica rendendola uno strumento di diagnostica e di ricerca nel campo della neurobiologia di base e nello studio delle patologie cerebrali.

Read More

Il gruppo di Functional Neuroimaging studia l'organizzazione cerebrale dei mammiferi in modo da comprendere l'attività funzionale su larga scala e come il network cerebrale si origina, si sviluppa e controlla gli stati comportamentali. 

Read More

TheIl gruppo di  Neural Computation mira a comprendere come i circuiti neuronali del cervello scambiano e trasmettono le informazioni così da contribuire alla percezione e al comportamento. La nostra attività si concentra sullo sviluppo di strumenti statistici per l'analisi dell'attività neuronale. L'applicazione di questi nuovi strumenti a dati empirici è utile per comprendere come i neuroni codificano e trasmettono le informazioni, inoltre permettono di sviluppare modelli biofisici delle dinamiche che coinvolgono i circuiti neuronali in grado di spiagere i risultati sperimentali. 

Read More

Il laboratorio di Neural Coding è un'iniziativa interdisciplinare tra Stefano Panzeri and Tommaso Fellin. La nostra attività ha lo scopo di decodificare il codice neuronale per comprendere i meccanismi cellulari responsabili della codifica, il processamento e il trasferimento delle informazioni nel circuito neuronale.

Per ottenere questo obiettivo, combiniamo i dati più aggiornati sull'attività neuronale e gli studi di optogenetica con approcci all'avanguardia sull'analisi e la modellizzazione delle dinamiche del network cerebrale.

Read More