• 3D VENICE PAMIsmall
  • Immagine2small

La missione del centro è promuovere la ricerca e l'implementazione di nuove tecnologie per la conservazione e l'analisi di opere d'arte dal valore inestimabile conservate presso gallerie d'arte, librerie, archivi e musei, ampliando le tecniche già esistenti.

Lo studio delle tecniche di preservazione si svilupperà su diversi livelli e quindi vedrà coinvolti diversi ambiti di ricerca. Uno degli obiettivi sarà di immortalare oggetti ed edifici di valore artistico tramite accurate tecniche di digitalizzazione in 3D e allo stesso tempo utilizzare materiali di nuova generazione che li proteggano e ne aumentino la resistenza al decadimento provocato sia dagli agenti naturali sia dall'uomo.

Questa strategia sinergica permetterà di realizzare soluzioni ad hoc in quanto studiate specificamente sulla struttura (composizione chimica e forma) dei beni, grazie all’analisi del loro attuale stato di deterioramento effettuata con strumentazioni portatili ed economicamente vantaggiose (convenienti/favorevoli).

Attraverso l'utilizzo congiunto di computer vision, machine learning e tecniche di recupero, il centro svilupperà strumenti avanzati per migliorare la ricerca e la conoscenza dei beni culturali e della loro storia a beneficio del territorio veneziano e non solo.

Gli studi infatti sono mirati ad associare a ciascuna opera d’arte digitalizzata non solo informazioni sulla sua realizzazione, ma anche sulle connessioni spazio-temporali con differenti opere conservate in altri luoghi o presenti negli archivi artistici di tutto il mondo.