• 11A Sea Waves And Serendipity © 2016 IIT 4590
  • Plasmon Nanotechnologies 5043 © 2016 IIT 5564
  • 25A Immagini SEM Di Strutture Plasmoniche 3D © 2016 IIT 4592
  • FDeAngelis S Group Website © 2016 IIT 5563

Il principale obiettivo dell’attività di ricerca è di utilizzare le tecniche avanzate di nanofabricazione per controllare le proprietà e le risposte dei materiali su scala nanometrica.
In particolare, ci occupiamo di tutti gli aspetti di ricerca che vanno dal disegno alla fabbricazione, alla caratterizzazione e alle applicazioni pratiche dei dispositivi nanometrici.

Attività

  • Controllo delle proprietà ottiche su scala nanometrica.
  • Plasmonica combinata con spettroscopie avanzate (Raman, Fluorescenza, IR) per esplorare processi chimici, fisici, o biologici.
  • Combinazione della plasmonica con tecniche di microscopia a forza atomica (AFM).
  • Superfici super-idrofobiche e super-oleofobiche come materiali intelligenti per la manipolazione delle molecole su scala nanometrica.
  • Nuove tecniche di nanofabricazione e nanostrutturazione 2D e 3D.
  • Nanodispositivi per la produzione, la conversione e l’immagazzinamento di energia.

Laboratori

Disponiamo di una camera pulita di 500 metri quadri (ISO6) equipaggiata con tutti i principali sistemi per la micro e nanofabricazione, dalle litografie convenzionali (ottica ed elettronica) alla litografia ionica; e sistemi per la deposizione e l’attacco di film sottili (mettali, ossidi, semiconduttori) fino a spessori atomici (Atomic Layer Deposition). Disponiamo inoltre dei principali sistemi di caratterizzazione dei film sottili. In particolare, circa 100 metri quadri sono dedicati alla caratterizzazione ottica dei materiali e studi spettroscopici dal visibile al medio infrarosso.  

Progetti:

Collaborazioni

  • Prof. Bianxiao Cui, Stanford University. Nanostrutture 3D per lo studio di forze meccaniche che agiscono sui neuroni.
  • Prof. G. Strangi, Case western University. Nanomateriali Plasmonici 3D per misurare la presenza di molecole biologiche.
  • Prog. R. Colombelli, Universite Paris-Sud. Nanocavità plasmoniche per accoppiamenti radiazione-materia ultraforti e processi di emissione
  • Dr. R. Di Leonardo, Università di Roma. Nuovi approcci per convertire la luce solare in energia meccanica.