• Pavis Map © 2016 IIT 5605
  • IMG 0335 1438 749x388 © 2016 IIT 5106
  • Biomedical Image Analysis Pavis © 2016 IIT 5468
  • IMG 0316 1434 749x388 © 2016 IIT 5105

PAVIS si occupa dell’ elaborazione, analisi e comprensione di dati multidimensionali come segnali, immagini, video e dati di diversa natura (ad esempio, dati simbolici). L’interesse principale della ricerca è centrato sull’analisi del comportamento umano e animale , basandosi su modelli computazionali, con l’obiettivo di comprendere in modo automatico scene visuali. Tali tecniche permettono di studiare le funzioni cerebrali (e le malattie collegate) mediante l’elaborazione di dati di neuroimaging.

PAVIS ha una vasta esperienza nei seguenti ambiti: elaborazione di segnali ed immagini, visione artificiale e riconoscimento di pattern, apprendimento automatico e le relative applicazioni.

La ricerca si estende, inoltre, a tematiche correlate quali:  multimedia, biometria, fusione di dati multimodali e multi-sensoriali, reti di sensori e visione su architetture hardware dedicate (embedded).

Per ulteriori informazioni visitate il nostro sito

Attività

Le attività di PAVIS sono dedicate allo studio e alla progettazione di sistemi intelligenti per un utilizzo concreto e reale, rivolto in modo particolare, ma non limitato, ad attività di sorveglianza e sicurezza, imaging biomedicale e bioinformatica.

In particolari il nostro lavoratorio si occupa di:

  • Analisi del comportamento (umano ed animale)
  • Elaborazione dei segnali sociali
  • Analisi dei gruppi e del comportamento della folla.
  • Video Analytics
  • Re-identificazione della persona
  • Rileevazione (detection) di oggetti, specialmente pedoni
  • Inseguimento (tracking) di oggetti
  • Elaborazione del segnale acustico e telecamera ottico-acustica
  • Analisi del comportamento nei topi in applicazioni di neuroscienze
  • Connettomica strutturale e funzionale

Queste aree di ricerca sono indagate in una prospettiva sia teorica che applicata, per affrontare problemi reali, coinvolgendo anche altri soggetti disciplinari come le neuroscienze, la psicologia, la biologia, la fisica. L’attività si svolge in cooperazione con centri di ricerca e università, oltre che con enti e società del settore privato e pubblico.

Laboratori

L’infrastruttura principale di PAVIS consiste in una camera anecoica di 20 metri quadri, completamente equipaggiata. Questa camera permette al dipartimento di condurre ricerca sia nel contesto della visione ottica (bidimensionale, 2D) e tridimensionale (3D), sia  nell’ambito dell’elaborazione del segnale acustico.
Inoltre, permette l’esecuzione di esperimenti multisensoriali e la possibilità di testare algoritmi complessi per l’elaborazione di segnali, immagini e video. 

Il laboratorio è dotato dei seguenti dispositivi:

  • Visione 2D e 3D: sensoristica 3D basata su stereo fotometrico, fotocamera stereo standard, fotocamere ad alta risoluzione, scanner Leica C10, scanner Minolta, sistema VICON Motion Capture, telecamere RGB-D
  • Audio: Sistema di microfoni omnidirezionali e relativo sistema di acquisizione ed elaborazione (ricevitori wireless, convertitori A/D), camera ottico-acustica DualCam, progettata e costruita autonomamente in PAVIS.

Progetti

Collaborazioni:

Esterne

  • Prof. Shaogang, Queen Mary University of London
  • Prof. Dimitri Van De Ville, EPFL
  • Prof. Xiaogang Wang, The Chinese University of Hong Kong
  • Prof. Amit Roy-Chowdhury, University California Riverside

Interne

  • NBT (L. Berdondini, F. Papaleo, V. Tucci): analisi strutturale e funzionale congiunta di reti neuronali in-vitro; rilevamento automatico ed analisi del comportamento nel topo.
  • Nanofisica & NBT (A. Diaspro, P. Bianchini, L. Berdondini): ricostruzione della connettività strutturale di retina in 3D
  • RBCS (C. Becchio): Analisi del comportamento umano e previsione delle intenzioni 
  • ADVR (F. Cannella): Disegno di nuovi sistemi industriali per l’ispezione visiva.