• Human Robot Interfaces And Physical Interaction © 2016 IIT 4785
  • 4369
  • Human Robot Interfaces And Physical Interaction 2 © 2016 IIT 4368
  • Human Robot Interfaces And Physical Interaction 5 © 2016 IIT 4371

L’attività di ricerca del laboratorio di HRI2 è divisa in due principali categorie, i.e. Modellazione e analisi del comportamento delle interazioni fisiche umane, Pianificazione e controllo dei robot in sinergia con l’uomo. Mentre la prima linea di ricerca si occupa di studiare interfacce uomo-robot affidabili ed intuitive, facendo riferimento o ispirandosi alle funzionalità motorie dell’uomo, la seconda ha lo scopo di migliorare le prestazioni delle interazioni fisiche uomo-robot-ambiente.

Per maggiori informazioni visita il nostro sito

Laboratori

Il laboratorio HRI2 è dotato di diverse piattaforme per la robotica (Bimanual KUKA lightweight, Pisa/IIT Softhand, etc.) e robot umanoidi (WALKMAN, COMAN, CENTAURO, etc., in collaborazione con le linee di ricerca ADVR e HHCM) ai sottogruppi di ricerca di Physical Human-Robot Interaction and CollaborationAssistive RoboticsTeleoperation Robotic Manipulation.
Sono disponibili diverse diverse unità di misura sensoriale (whole body tracking suits, sistemi di acquisizione Wireless EMG e EEG, sistemi di tracciamento Opticak  (con12 videocamere), force plates e sensori per suole, unità per la misura dei costi metabolici, sensori di forza/tensione, etc.) per monitorare, identificare e modellizzare il sistema motorio umano.

Progetti

Collaborazioni

Il laboratorio HRI2 ha stabilito numerose collaborazioni con altri gruppi interni ad IIT:

inoltre ha instaurato diverse collaborazioni esterne

  • Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria, Politecnico di Milano, Italy (Prof. P. Rocco, Prof. Elena De momi, and Dr. A. Zanchettin),
  • School of Meachanical & Aerospace Engineering (MAE), Nanyang Technological University (NTU) (Prof. Lorenzo Masia),
  • LIRMM, Université de Montpellier, France (Prof. Andrea Cherubini),
  • The Neuroscience and Robotics Laboratory, Northwestern University, USA (Dr. Eric Schearer),

Oltre a ciò sono presenti collaborazioni e network in rapida crescita all'interno dei seguenti progetti europei: Walkman,  Softpro,  Soma e Wearhap.

 

Per maggiori informazioni visita il nostro sito